Pisa, Boschi su unioni civili – De Carli: “Per una volta ha detto la verità”

Commento sferzante da parte del Popolo della Famiglia nei confronti di Maria Elena Boschi, che nella sua prima uscita pubblica quale esponente del governo Gentiloni, si è confrontata presso la Normale di Pisa con il chimico Gianni Fochi, divulgatore scientifico. “Penso che Dante la metterebbe con Semiramide, colei che libito fé licito in sua lege”, aveva detto Fochi, criticando l’impegno del sottosegretario a favore delle unioni civili. La Boschi ha accettato la provocazione, per rispondere che nell’Inferno dantesco sarebbe “sicuramente in compagnia interessante”. “Un caso di involontaria sincerità”, ha subito commentato Mirko De Carli, del Popolo della Famiglia. “Nonostante il suo passato di sacrestia, la Boschi infatti aveva già ampiamente dato dimostrazione di non avere alcuna sensibilità nè verso la famiglia nè verso la religione, e di essere piuttosto interessata al potere”. La Boschi, sempre nell’incontro presso la Normale di Pisa, secondo “Repubblica” avrebbe aggiunto che “non ha senso negare diritti a persone che hanno tutelata l’uguaglianza nella nostra Costituzione rispetto a qualsiasi uomo e donna”. Anche in questo caso, rileva De Carli, “a parte l’incerta costruzione sintattica, e la completa ignoranza della gerarchia dei valori costituzionali, la Boschi aveva già ampiamente dimostrato di essere sulla linea del suo mentore, e di avere quindi più a cuore la Costituzione (che non conosce) del Vangelo”. Quindi, secondo De Carli “non stupisce che l’ex chierichetta oggi mostri coerentemente interesse per l’inferno dantesco. Anzi, pur sperando di no per lei, può darsi che sia una sorta di premonizione, e quindi non le faremo mancare una preghiera”.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

1 Comment on Pisa, Boschi su unioni civili – De Carli: “Per una volta ha detto la verità”

  1. Non me ne frega niente delle unioni civili che sono civili.
    Piuttosto degli “inciuci bancari” Vi siete già dimenticati?
    Lavoro…lavoro…lavoro…lavoro…lavoro…!!!
    L’Italia ha fame e sete di lavoro e nessun politico italiano è capace di crearlo!…VERGOGNA!
    Leale, schietto, A. N.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*