In memoria dell’uomo Paolo Borsellino

di Mirko De Carli per La Croce Quotidiano

La storia è sempre la stessa e ahimè continua a ripetersi. Il potere non sopporta tre dimensioni della vita: Verità, Giustizia e Libertà. Chi combatte per difenderle è nemico del potere e va eliminato. Con la calunnia, la diffamazione, l’emarginazione e, spesso, anche la vita. Amando la vicenda umana di Paolo Borsellino ho scoperto che cosa significasse “dare la vita” per ciò che ti rende libero, vero e giusto e ho scelto di seguire una strada controcorrente. Sempre. “Palermo non mi piaceva, per questo ho imparato ad amarla. Perché il vero amore consiste nell’amare ciò che non ci piace per poterlo cambiare”: questa è oggi la ragione che alimenta l’impegno del Popolo della Famiglia. Nunc et semper #SempreInLotta

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*